Come sono strutturati gli incontri

Fresh organic apricot

Grande attenzione è riservata al primo incontro, fondamentale per acquisire una visione completa dello status della persona

Dedico infatti da un’ora e mezza  a due ore al colloquio individuale:

  • ascoltando e sondando il vissuto personale e la storia clinica (chiedo documentazione sanitaria relativa all’ultimo periodo con le diagnosi delle eventuali patologie attualmente presenti, chiedo inoltre esami del sangue/urine recenti con prelievo effettuato entro gli ultimi sei mesi e in mancanza di tale esito compilo richiesta per medico curante per la valutazione di: funzionalità epatica, renale, pancreatica, tiroidea, paratiroidea, valutazione delle eventuali ostruzioni dei dotti viliari, del metabolismo degli zuccheri, dei lipidi, dell’azoto, degli elettroliti, delle vitamine, valutazione di sideropenia, di eventuali stati infiammatori ed urine)
  • eseguendo la visita dal punto di vista prettamente fisico, con misurazione dei parametri antropometrici (peso, altezza, circonferenze),
  • bioimpedenziometria,
  • analizzando la routine quotidiana della persona per individuarne il dispendio energetico e conoscerne il metabolismo,ed infine analizzando le abitudini alimentari.

Negli incontri successivi, di 45/60 minuti, si procede:

  • alla verifica delle misure e del peso,
  • alla discussione delle eventuali difficoltà,
  • al monitoraggio delle problematiche sanitarie ove concomitanti.